Disponibile il nuovo E-shop di Ducati

Il nuovo E-shop di Ducati, sviluppato insieme ad Alkemy, società specializzata nell’innovazione del modello di business di grandi e medie aziende, è ora disponibile su shop.ducati.com.

La nuova piattaforma, che da oggi permetterà anche l’acquisto dell’abbigliamento tecnico ufficiale, si arricchisce di nuovi servizi digitali e di un’offerta dedicata che garantisce un’esperienza d’acquisto semplice e lineare per ogni cliente.

“Una piattaforma coerente con i brand value e al passo con la digitalizzazione: un look&feel attraente e armonizzato alle digital properties Ducati, un design responsive, user friendly, mobile first e multi-language. Coscienti che oggi il consumatore è omnicanale e viene influenzato da diversi touch point, sia fisici che digitali, il nuovo E-Shop offrirà opportunità di acquisto in cui on line e off line (rete dealer) si integreranno garantendo un incremento di traffico presso i concessionari e la conversione della fan base”, ha dichiarato Luca Battiloro, Commercial After Sales Director Ducati.

A seguito di una fase di analisi strategica condotta in modalità di co-design, il risultato è un eCommerce che, partendo dalla ridefinizione del customer journey degli appassionati e dei clienti Ducati, dà origine a una piattaforma integrata nell’intero universo e in continua evoluzione, che diventa strumento capace di costruire un’esperienza di eshopping tailor made, realmente modulata sulle caratteristiche dell’utente.

“La sfida maggiore è stata quella di valorizzare la nuova piattaforma di eCommerce all’interno del mondo estremamente diversificato di Ducati e di integrarla con gli asset omnicanale già consolidati, per offrire ai ducatisti un’esperienza di interazione con il brand coerente sia con il modo in cui vivono la loro passione sia, naturalmente, con la loro distribuzione geografica”, ha commentato Matteo Bellomo, VP eCommerce di Alkemy.

La nuova piattaforma rappresenta un ulteriore step nel percorso di digitalizzazione e ampliamento del mercato intrapreso da Ducati che arricchisce il processo d’acquisto sul web e la brand experience digitale.

Rimini Street Food, la prima guida ai cibi di strada, sbarca in televisione

Rimini Street Food, la prima guida al cibo di strada, diventa un format televisivo che andrà in onda in quattro appuntamenti su Food Network, il nuovo canale 33 del digitale terrestre, interamente dedicato al mondo del food.

Si inizia il 18 novembre con un doppio appuntamento, alle 11.35 e a seguire alle 11.50, mentre gli ultimi due episodi della serie andranno in onda il 25 novembre agli stessi orari.

Rimini Street Food è un concept nato nel 2011 dalla collaborazione tra il Comune di Rimini e il magazine Rolling Stone, che sin dal suo inizio ha visto il coinvolgimento Ducati. Un’idea capace di anticipare una tendenza e un fenomeno culturale, che ha permesso di valorizzare e apprezzare le potenzialità di questo specifico settore, offrendo opportunità di comunicazione e importanti sinergie.

Operativo dal 2012, in sette anni di vita questo progetto ha permesso a un totale di ben 28 chef stellati e di risonanza internazionale di sostituire la casacca bianca con un giubbotto in pelle, salire in sella ad una Ducati e percorrere le strade più belle della Riviera e dell’entroterra riminese. Un viaggio per trovare, scoprire e selezionare i posti più interessanti e validi, ma anche quelli più veri e originali, da segnalare nella prima guida allo street food.

Inoltre, ogni singolo Chef ha anche dato una sua personale interpretazione della cucina di strada, mettendo a disposizione, in modo creativo, la propria cultura ed esperienza, proponendo nuove ed interessanti ricette.
Il progetto, a partire dal 2014, ha coinvolto anche il nuovo brand Scrambler Ducati, permettendo la creazione di “Taste of Joy”, l’App pensata per tutti gli amanti di moto & street food che sognano di esplorare l’Italia, divertendosi e in cerca di sapori sempre nuovi.

Successo e credibilità dell’iniziativa, nata come piattaforma digitale, hanno portato ad una naturale evoluzione del progetto che, con Food Network/Discovery Channel, ha trovato anche un suo spazio televisivo.

Protagonisti dei quattro appuntamenti chef che non hanno bisogno di grandi presentazioni quali Norbert Niederkofler, Riccardo Monco, Moreno Cedroni e Giancarlo Perbellini, che racconteranno la loro esperienza e animeranno le puntate di questa nuova ed interessante proposta televisiva.