Audie e-tron, abitacolo e interni spaziosi per il comfort dei passeggeri

Audi e-tron è lunga 4.901 millimetri, larga 1.935 millimetri e alta 1.616 millimetri. La spazio a disposizione e il comfort sono in linea con quanto garantito dai modelli Audi della famiglia high-end. Anche grazie ad un passo di 2.928 millimetri, Audi e-tron offre ampio spazio per cinque persone e i bagagli. Forte di una capacità di carico complessiva di 660 litri, il SUV elettrico è ideale per i lunghi viaggi. La lunghezza interna dell’abitacolo, lo spazio per la testa e l’alloggiamento delle ginocchia dei passeggeri sono al top tra i SUV di categoria superiore. La superficie piatta che sostituisce il tradizionale tunnel centrale, caratteristico dei modelli convenzionali, rafforza ulteriormente l’abitabilità.

Audi e-tron, Suv elettrico ideale per i lunghi viaggi

Il SUV elettrico è ideale per i lunghi viaggi, complice una capacità di carico complessiva di 660 litri, 60 dei quali ubicati nel vano portaoggetti supplementare sotto il cofano anteriore. Qui sono presenti gli attrezzi di bordo e il cavo di ricarica mobile. Con lo schienale posteriore abbattuto Audi e-tron vede la capienza crescere a 1.725 litri. Le operazioni di carico sono più semplici grazie al portellone ad apertura e chiusura elettrica (di serie), gestibile a richiesta con un semplice movimento del piede. Il gancio traino, disponibile a richiesta, amplia le possibilità d’impiego di Audi e-tron. Il SUV elettrico è in grado di trainare una massa rimorchiabile di 1.800 kg. Il gancio traino può essere impiegato, ad esempio, per il montaggio di un portabiciclette.

Spazi destinati al comfort

Oltre allo spazio a disposizione, gli equipaggiamenti destinati al comfort sono al top. Il tetto panoramico in vetro, ad esempio, fa apparire gli interni ancora più luminosi e rafforza la sensazione generale di leggerezza. Oltre al climatizzatore automatico bizona di serie, la Casa dei quattro anelli offre la climatizzazione automatica a quattro zone e il pacchetto Air Quality. Quest’ultimo assicura un’eccellente qualità dell’aria grazie a uno ionizzatore e a un diffusore di fragranze la cui intensità può essere regolata su più livelli. A richiesta sono disponibili sedili sportivi e dal profilo personalizzato, la funzione massaggio e molteplici possibilità di regolazione. Il badge e-tron lungo la plancia è retroilluminato.

L’elevato comfort dei sedili è assicurato, anche in presenza di temperature esterne elevate, dalla ventilazione su tre livelli, disponibile già a partire dalla configurazione standard. Al top della gamma si collocano le sedute dal profilo personalizzato, forti di molteplici possibilità di regolazione. Sono dotate, oltre che dei fianchetti e degli schienali adattabili pneumaticamente, della funzione massaggio (a richiesta). Sette diversi programmi e tre livelli d’intensità armonizzano l’azione di dieci cuscini ad aria così da rilassare i muscoli della schiena, contribuendo alla sensazione di benessere durante i lunghi tragitti. Il motivo delle cuciture s’ispira ai circuiti elettrici. Spiccano le impunture a contrasto dei sedili dal profilo personalizzato, caratterizzate da una tonalità arancio che evoca la rete di bordo ad alto voltaggio.

In condizioni di oscurità, il pacchetto illuminazione diffusa, disponibile a richiesta, valorizza le linee degli interni mediante luci a LED bianche. Lo step superiore, il pacchetto illuminazione profili / illuminazione diffusa, porta in dote 30 differenti colorazioni dei LED. Il logo e-tron lungo la plancia è caratterizzato da una grafica specifica ed è retroilluminato. All’avviamento del motore viene emesso un suono di benvenuto.

La plancia: eleganza e innovazione

Gli interni di Audi e-tron sono votati all’efficienza, all’intuitività e alla leggerezza delle linee: qualità che trovano conferma in molteplici dettagli. La plancia, suddivisa per livelli orizzontali, realizza un unico arco avvolgente, denominato “wrap-around”, che si protende fino ai rivestimenti delle portiere. I display degli specchietti retrovisivi esterni virtuali, a richiesta, si collegano idealmente alla palpebra dell’Audi virtual cockpit, il cui sottile display sembra sospeso nel vuoto.

Il cockpit è orientato al conducente. In particolare, i due display del sistema MMI touch response sono inclinati onde favorire l’interazione con il guidatore. Quando spento, lo schermo superiore si fonde con l’ampia superficie Black Panel, risultando pressoché invisibile. Il display inferiore è integrato nella consolle. Entrambi i display touch visualizzano le informazioni su fondo nero, mentre le interfacce grafiche sono volutamente minimaliste e intuitive.

Il tunnel poggia su fianchi aperti che conferiscono all’insieme il look agile e slanciato di una scultura. La sezione soprastante ospita, oltre a un vano portaoggetti, un porta bevande e l’Audi phone box, disponibile a richiesta, per la ricarica a induzione dello smartphone. Il poggiamano, apparentemente sospeso nello spazio, integra il selettore della trasmissione e il tasto per il freno di stazionamento elettronico.

L’abitacolo: un ambiente rilassante

Audi e-tron è caratterizzata da rivestimenti, modanature e colori sapientemente armonizzati tra loro, spaziando dalla raffinata pelle Valcona all’alluminio spazzolato. Il SUV elettrico Audi è in grado di soddisfare i più elevati standard in materia di finiture e qualità dei materiali. La plancia è rifinita di serie in similpelle. A richiesta, sono disponibili rivestimenti in pregevole pelle Valcona con cuciture a contrasto e inserti in frassino marezzato a pori aperti. Il motivo realizzato dalle cuciture dei sedili ricorda i conduttori di un circuito elettrico stampato. A richiesta, le impunture a contrasto e i bordini sono di colore arancione: un ulteriore elemento che evoca la rete di bordo ad alto voltaggio.

Gli interni S line portano in dote sedili più avvolgenti rispetto allo standard, rivestiti in pelle e Alcantara. Le sedute sportive sono optional. In entrambi i casi, il supporto lombare è elettrico.