Salone di Ginevra 2019

Salone di Ginevra 2019, SpaceTourer, design dal carattere deciso, valorizzato dall’eleganza del bianco e nero

Per potenziare le sue caratteristiche di concept dal design funzionale, SpaceTourer The Citroënist Concept adotta un raffinato abbinamento cromatico bianco e nero

Per potenziare le sue caratteristiche di concept dal design funzionale, SpaceTourer The Citroënist Concept adotta un raffinato abbinamento cromatico bianco e nero che dona un’armonia globale.

Look: trattamento esterno bicolore

I designer Colori &Materiali hanno lavorato su un trattamento esterno bicolore. Un motivo specifico e vetri laterali oscurati per la parte superiore, un bianco luminoso per la parte inferiore. La linea di luce orizzontale del veicolo è sottolineata da un profilo Rosso. Sulla porta anteriore, SpaceTourer The Citroënist Concept mostra la personalizzazione “The Citroënist Est.1919”, mentre sul lato del conducente un porta stendardo valorizza la doppia bandierina con il logo «The C» e il double Chevron. I cerchi in alluminio a 5 razze da 17’’ diamantati di SpaceTourer The Citroënist Concept mettono in evidenza il suo lato avventuroso; gli pneumatici presentano, sul loro fianco, strisce di colore bianco e personalizzazioni puntinate di colore rosso “Martone”.

Citroën garantisce la stessa coerenza di stile anche nell’abitacolo

I sedili sono caratterizzati da una decorazione orizzontale bicolore che accentua la sensazione di spazio a bordo. La parte principale dei sedili è rivestita di un elegante e confortevole tessuto effetto matelassé grigio chiaro. Le impunture rosse sul sedile e la striscia rossa sullo schienale richiamano il profilo della carrozzeria esterna. Anche il posto di guida è trattato in modo specifico.

La plancia e i pannelli delle portiere rinforzano le caratteristiche identitarie di questo concept. Delle cinghiette rosse richiamano il mondo dei viaggi, un rivestimento grigio morbido al tatto riveste la plancia lato passeggero. Sul lato del conducente, l’inserto sul volante richiama il nome del concept “The Citroënist”.






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *