Nuova Nissan Micra, IG-T da 0,9 litri, 90 CV benzina-GPL, con cambio manuale a cinque rapporti

Nuova Nissan Micra, IG-T da 0,9 litri, 90 CV benzina-GPL, con cambio manuale a cinque rapporti

La gamma nuova Nissan Micra si arricchisce ulteriormente grazie alla tanto attesa motorizzazione con doppia alimentazione benzina-GPL

La gamma nuova Nissan Micra si arricchisce ulteriormente grazie alla tanto attesa motorizzazione con doppia alimentazione benzina-GPL, un’esclusiva tutta italiana. Un ampliamento dell’offerta che consente a Nissan di cogliere le ulteriori opportunità di mercato provenienti dalle alimentazioni alternative.

In Italia, nel 2018, il GPL si è confermato essere la terza alimentazione più scelta dai consumatori, arrivando a rappresentare il 9% del mercato Privato. Una percentuale che sale al 14% se si considera il segmento B.

Nuova Micra GPL è sviluppata sulla base del motore turbo-benzina IG-T da 0,9 litri e 90 CV

La Nuova Micra GPL è sviluppata sulla base del motore turbo-benzina IG-T da 0,9 litri e 90 CV, unità a 3 cilindri già apprezzata per la sua brillantezza ed elasticità. Grazie all’impianto GPL sviluppato e prodotto appositamente per Nissan Micra, l’efficienza del propulsore è ulteriormente esaltata, senza compromessi sulle prestazioni.

Il motore è reattivo sin dai bassi regimi, grazie al turbo a bassa inerzia, e si coniuga perfettamente con l’alimentazione a GPL, garantendo elevate percorrenze e basse emissioni.

Il sistema ad Iniezione sequenziale fasata in fase gassosa consente una corretta gestione dell’alimentazione del motore garantendo il controllo delle emissioni ed ottimizzando i consumi.

Commutatore posizionato nel tunnel centrale

Il passaggio dall’alimentazione a benzina a quella a GPL avviene attraverso il commutatore posizionato nel tunnel centrale, al di sotto della leva del cambio. Gli indicatori a led indicano il tipo di alimentazione attiva al momento ed il livello di gas nel serbatoio, mentre un cicalino sonoro segnalerà il passaggio da un’alimentazione all’altra.

Se il motore viene spento mentre è alimentato a benzina, al successivo avviamento si accenderà con la medesima alimentazione. Se invece viene spento con alimentazione a GPL, l’accensione successiva avverrà a benzina, salvo passare automaticamente al GPL non appena entrato in temperatura di esercizio e previo colpo di acceleratore.

Il serbatoio da 42 litri, grazie alla forma toroidale, è posizionato nell’alloggiamento della ruota di scorta, senza limitare la capacità di carico del bagagliaio.

NOTA: i dati di omologazione di questo motore con doppia alimentazione benzina-GPL sono in fase di validazione e saranno disponibili a breve.






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *