Audi e-tron, design e aerodinamica in perfetto stile Audi

Audi e-tron, design e aerodinamica in perfetto stile Audi

Audi e-tron rispecchia il linguaggio stilistico Audi, aggiornato in funzione del debutto nell’era della mobilità elettrica

Audi e-tron rispecchia il linguaggio stilistico Audi, aggiornato in funzione del debutto nell’era della mobilità elettrica. Alcuni particolari evocano visivamente la trazione esclusivamente elettrica: tra questi l’illuminazione caratteristica realizzata dalle luci diurne, il portellone elettrico, l’assenza dei terminali di scarico e le cuciture dei sedili, il cui motivo ricorda i conduttori di un circuito stampato. Gli specchietti retrovisivi esterni virtuali costituiscono un plus a livello sia stilistico sia aerodinamico.

Audi e-tron, il design degli esterni

Come ogni SUV del Marchio, anche Audi e-tron è caratterizzato da un single frame ottagonale a listelli verticali. Single frame che si presenta pressoché integralmente chiuso e in color grigio platino chiaro; una peculiarità che sottolinea la trazione elettrica del modello. Lungo il bordo inferiore dei proiettori a LED Audi Matrix, quattro listelli orizzontali danno vita alle luci diurne con design specifico e-tron. Per la prima volta, sono integrate direttamente nei proiettori, assumendo così un ruolo stilistico di primo piano. Ciascun proiettore a LED Audi Matrix può contare su 55 diodi, dieci dei quali dedicati agli abbaglianti adattivi. Tale tecnologia consente di illuminare la strada in modo dinamico e preciso, evitando di abbagliare gli altri utenti grazie all’adeguamento in tempo reale del cono di luce. Gli indicatori di direzione sia anteriori sia posteriori sono di tipo dinamico.

Raffinatezza estetica

Una raffinatezza estetica e aerodinamica di Audi e-tron è rappresentata dagli specchietti retrovisivi esterni virtuali (disponibili a richiesta). Rispetto ai retrovisori standard, questi nuovi specchietti sono caratterizzati da uno sviluppo trasversale decisamente più contenuto. Di conseguenza, la vettura è larga 15 centimetri in meno rispetto a un veicolo d’analoghe dimensioni dotato di componenti standard. Il fruscio aerodinamico risulta pressoché annullato. All’interno di Audi e-tron, le immagini riprese dalle telecamere sono visualizzate mediante display OLED installati nella zona di transizione fra plancia e porta. I supporti integrano una piccola telecamera con risoluzione di 1.280 x 1.080 pixel.

Baricentro molto basso

Osservando la vettura lateralmente, la linea di spalla continua, che nasce dai proiettori, caratterizza la fiancata e si raccorda ai gruppi ottici posteriori, conferendo ad Audi e-tron un baricentro visivamente molto basso. La peculiare conformazione dei sottoporta, con l’inserto inferiore nero, consente d’individuare a prima vista il collocamento della batteria e, conseguentemente, il centro energetico della vettura. Il tetto è proteso verso la strada e sovrasta il corpo vigoroso dell’auto che, complici i “blister quattro” sopra i passaruota, i montanti posteriori pronunciati e le protezioni sottoscocca, richiama i tratti distintivi degli sport utility.

Look sportivo grazie all’alettone posteriore

Nella zona posteriore, il generoso spoiler al tetto e l’ampio estrattore sottolineano il look sportivo della vettura. La fascia luminosa che collega i gruppi ottici a LED è un elemento stilistico condiviso con tutti i modelli top di gamma Audi. Grazie al marcato sviluppo trasversale, le luci di posizione al retrotreno richiamano la grafica delle luci diurne. I quattro listelli orizzontali lungo l’estrattore rendono percepibile l’assenza dei terminali di scarico.

Complessivamente, per Audi e-tron sono disponibili dieci colori carrozzeria, tra i quali l’esclusivo blu Antigua. Il logo e-tron lungo lo sportello di ricarica e le pinze freno in arancione, disponibili a richiesta, evocano l’alto voltaggio. Le cornici dei passaruota e le longarine sottoporta sono caratterizzate da una colorazione a contrasto, così da sottolineare il look off-road della vettura.






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *