Come si controlla la pressione degli pneumatici

Come si controlla la pressione degli pneumatici

La manutenzione delle varie componenti dell’auto è fondamentale per viaggiare in sicurezza e tranquillità. Un elemento da considerare sicuramente sono gli pneumatici

La manutenzione delle varie componenti dell’auto è fondamentale per viaggiare in sicurezza e tranquillità. Un elemento da considerare sicuramente sono gli pneumatici e la loro giusta pressione: in linea di massima, infatti, se le gomme sono troppo gonfie, la guida sarà scomoda soprattutto in prossimità di tombini sulla strada mentre se sono troppo sgonfie, aumentano i consumi e lo spazio di frenata e le gomme si usurano più in fretta.

Come e dove controllare la pressione

Si possono trovare tutte le informazioni circa la giusta pressione degli pneumatici sul manuale d’uso dell’auto. La pressione si misura in bar ed è più alta per le gomme anteriori rispetto a quelle posteriori; in genere, la pressione ottimale degli pneumatici è fra 1.8 e 2.2 bar.

Nelle auto più moderne, una spia segnalerà il bisogno di controllare la pressione degli pneumatici e ciò può significare che una o più gomme sono sgonfie. Ad ogni modo, il controllo della pressione delle gomme può essere fatto velocemente con un manometro (spesso si trovano anche presso le stazioni di servizio) almeno una volta al mese o ogni volta che ci si accinge a fare un viaggio più lungo.

Controllare prima del cambio di stagione

Al cambio di ogni stagione, è anche buona abitudine fare un check perché, quando fa freddo, la pressione diminuisce mentre in estate aumenta. La condizione ideale per misurare al meglio la pressione delle gomme è quando queste sono fredde, cioè prima di mettersi in marcia o comunque entro spostamenti di non più di 2 km perché una gomma riscaldata presenterà una pressione più alta già di suo.

E’ necessario svitare il tappo della valvola sullo pneumatico e utilizzare il manometro fino a che non si sente più aria. Sul manometro le lancette segneranno la pressione delle gomme: a questo punto bisognerà raggiungere la pressione indicata sul manuale d’uso, gonfiando o sgonfiando.






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *