Nuova Audi e-tron, motori elettrici con performance e sostenibilità

Nuova Audi e-tron, motori elettrici con performance e sostenibilità

Efficienza, performance e una silenziosità di marcia sconosciuta a qualsiasi vettura a combustione per la Nuova Audi e-tron grazie ai due motori silenziosissimi

Efficienza, performance e una silenziosità di marcia sconosciuta a qualsiasi vettura a combustione per la Nuova Audi e-tron. I due motori elettrici erogano complessivamente sino a 408 CV di potenza. La batteria ad alta tensione, da 95 kWh, porta in dote un’autonomia di oltre 400 km nel ciclo di guida WLTP. Audi e-tron è una vettura perfettamente a proprio agio sulle lunghe percorrenze. L’innovativa trazione integrale elettrica, in combinazione con le più moderne soluzioni per l’assetto, assicura grip e dinamismo da riferimento in qualsiasi frangente.

I motori elettrici della Nuova Audi e-tron : performance e sostenibilità

Audi e-tron porta il piacere di guida in una nuova dimensione. I due motori elettrici, che ordinariamente erogano 360 CV e 561 Nm di coppia, consentono al nuovo SUV dei quattro anelli di accelerare da 0 a 100 km/h in 6,6 secondi. I motori asincroni garantiscono tale performance per un massimo di 60 secondi. È così possibile scattare da fermo sino a raggiungere la velocità massima, limitata elettronicamente a 200 km/h, più volte di seguito e senza ripercussioni in termini d’erogazione.

Lo spunto, ad esempio al semaforo, è in linea con un’auto sportiva, complice la coppia massima erogata in una frazione di secondo. Il motore elettrico all’avantreno, disposto parallelamente all’assale anteriore, sprigiona una potenza massima di 170 CV e una coppia di 247 Nm. Il propulsore posteriore, montato in posizione coassiale, eroga 190 CV e 314 Nm di coppia. La trasmissione monomarcia si avvale di riduttori epicicloidali a due stadi.

Un motore asincrono può aumentare la propria potenza per un breve periodo di tempo

Se il conducente passa dalla posizione di marcia D a S e preme a fondo il pedale dell’acceleratore, si attiva la modalità Boost, disponibile per otto secondi durante i quali il powertrain eroga complessivamente 408 CV e 664 Nm di coppia. Audi e-tron scatta così da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi. La ripartizione della spinta tra i due motori prevede che l’unità all’avantreno eroghi 184 CV di potenza Boost e una coppia di 309 Nm, mentre il propulsore al retrotreno possa contare su 224 CV e 355 Nm.

Entrambi i motori asincroni (ASM) di Audi e-tron offrono grandi vantaggi. Quando non alimentati, sono scevri da coppie a vuoto e quindi molto efficienti. Oltre al peso ridotto grazie al rotore in alluminio, sono robusti e richiedono una manutenzione limitata.

Le elettroniche di potenza

Ogni motore di Audi e-tron è dotato di una specifica elettronica di potenza che ne monitora e gestisce le performance in stretta sinergia con il controllo di trazione. Tale dispositivo analizza gli input provenienti dal pedale dell’acceleratore, dai freni o dalla trazione integrale elettrica. Le elettroniche di potenze caricano i dati dei sensori 10.000 volte al secondo e generano i valori di corrente per i motori elettrici. Alcune funzioni aggiuntive, come lo smorzamento delle vibrazioni e il controllo della trazione, sono integrate direttamente nell’elettronica di potenza, a tutto vantaggio del comfort e della marcia in presenza di fondi a ridotta aderenza.

Entrambe le elettroniche di potenza, identiche per struttura, si trovano negli alloggiamenti dei motori elettrici e sono parte integrante della gestione termica. Occupano poco spazio e pesano solamente 8 chilogrammi ciascuna, complice il case in alluminio. L’inverter a modulazione d’impulsi – il componente principale – trasforma la corrente continua della batteria in corrente trifase. Quando i motori elettrici operano come alternatori nelle fasi di recupero dell’energia, la corrente trifase prodotta viene trasformata in corrente continua e nuovamente immagazzinata nella batteria.






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *