Abbigliamento tecnico, You Biker: vincere la sfida del freddo

I centauri si distinguono in due categorie: quelli che vanno in moto da aprile a settembre e quelli che usano la moto o lo scooter tutto l’anno.

Quest’ultima categoria è quella che in questi giorni di primo freddo è alla ricerca di capi d’abbigliamento adatti a rendere i tragitti quotidiani in sella più confortevoli e sicuri.

Alla You Biker di Napoli alla Via E. Scarfoglio 4/a è possibile trovare i giusti capi tecnici per vivere la moto 365 giorni l’anno: “Il freddo – spiega la store manager Antonella Reaè il principale nemico di chi ha bisogno di spostarsi con agilità e rapidamente in città o vuole viaggiare nei fine settimana. Mani e gambe sono i punti più esposti alle sue insidie e pertanto un buon paio di guanti antipioggia, insieme ad un buon pantalone con protezioni devono necessariamente essere presenti nell’armadio. Importante è anche il sottocasco, poiché consente una miglior difesa dal gelo; il freddo è in grado di insinuarsi sotto al caso e raggiungere la testa facilmente. Torna utile anche sotto la pioggia. Se la giacca è un capo irrinunciabile, lo dovrà essere anche la maglia intima termica. Quelle della Dainese che vendiamo sono traspiranti, hanno un contatto morbido e comodo con la pelle ed isolano ottimamente dal freddo e dal vento. A proposito di giacca invernale; guai a osservare solo l’estetica del prodotto. Sempre della Dainese, offriamo dei modelli che allo stile sportivo o classico abbinano il massimo in termini di sicurezza qualora qualcosa andasse storto. Inoltre sono in grado di riparare dal freddo e dalla pioggia. Offriamo modelli sia in pelle sia in tessuto. Quelle in pelle sono solide contro lo sfregamento con l’asfalto ed hanno una buona resistenza all’usura. Tra i difetti c’è che, rispetto a quelle in tessuto, non sono proprio la migliore soluzione in caso di pioggia. Quelle in tessuto sono più confortevoli e sono più efficaci contro il vento ed il gelo. Tutto sommato la pelle è più sicura in caso di scivolata mentre il tessuto è più indicato per un utilizzo per andare al lavoro o girare in città. Infine ci sono i caschi. Tra Agv, Arai e Scorpion, da noi c’è l’imbarazzo della scelta. Sono il meglio per chi è alla ricerca di un casco sicuro, comodo e dal design giusto”.






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *