Red Dot: Best of the Best, lo vince la Ferrari per il quarto anno consecutivo


Red Dot: Best of the Best, lo vince la Ferrari per il quarto anno consecutivo

La Ferrari Portofino eccelle per il suo design innovativo. Red Dot anche per la 812 Superfast e la FXX K EVO. Ferrari riceve il premio “Red Dot: Best of the Best” nella categoria Product Design per l’eccellenza stilistica della Ferrari Portofino, ultima nata della famiglia Gran Turismo V8. E’ il quarto anno consecutivo in cui il Cavallino Rampante si aggiudica l’ambito riconoscimento.

Red Dot: Best of the Best, eleganza e stile italiano per Ferrari

La Ferrari Portofino è una elegante convertibile in grado di offrire contemporaneamente un tetto rigido retrattile, un baule capiente e una grande abitabilità. Vanta uno stile innovativo che ha saputo colpire profondamente i giudici internazionali, i quali hanno scelto di assegnarle il più alto premio della categoria con la seguente motivazione: “Oltre a mettere in luce un notevole progresso evolutivo, la Ferrari Portofino riesce ad affascinare grazie a un linguaggio stilistico entusiasmante. Si presenta come una seducente dichiarazione scultorea. L’integrazione del tetto rigido retrattile si è dimostrata una soluzione ottimale. L’eleganza è ulteriormente sottolineata dall’assoluta qualità sia dei materiali sia della realizzazione. La Ferrari Portofino è la perfetta incarnazione di nuovi approcci rivolti al futuro”.

Il 9 luglio, nel corso della cerimonia di consegna dei riconoscimenti presso l’Aalto Theater di Essen, in #germania, la giuria di esperti di design ha assegnato a Ferrari altri due premi Red Dot, rispettivamente alla 812 Superfast e alla FXX K EVO.

Il design di Maranello inimitabile

L’inimitabile design e l’elevato livello di tecnologia sono all’origine dell’ampia e diversificata gamma di modelli #Ferrari. La 812 Superfast ha ridefinito il codice di lettura delle proporzioni delle V12 anteriori Ferrari senza alternarne le dimensioni e l’abitabilità interna. La sua silhouette con coda sostenuta, le linee picchiate e i prominenti muscoli sulle ruote le conferiscono un senso di potenza e aggressività mai eccessivo.




La FXX K Evo è un’evoluzione importante nel “Programma XX” lanciato nel 2005 e animato da vetture
appositamente concepite per partecipare appunto a questo programma di ricerca e sviluppo. Frutto della sinergica collaborazione tra ingegneri e designer, la Ferrari FXX K Evo introduce un nuovo disegno aerodinamico che esalta ulteriormente le performance di questa vettura che già rappresenta per antonomasia le “supercar” Ferrari destinate ad uso pista’.



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*