Golf GTI TCR, impianto di scarico in acciaio inox o titanio Akrapovič


Molto interessante l’impianto di scarico in acciaio inox o titanio adottato per la Golf GTI TCR. Il sistema di raffreddamento è stato opportunamente adeguato in funzione della potenza del motore più elevata: di conseguenza, la Golf GTI TCR è dotata di due radiatori dell’acqua anteriori supplementari, come quelli montati anche sulla Golf R2/3. Anche l’impianto di scarico in acciaio inox e i terminali di scarico sono stati adattati in seguito all’incremento della potenza.

Golf GTI TCR, impianto dal sound potete e vigoroso

La Golf GTI TCR scarica attraverso un impianto Akrapovič in titanio (a richiesta), finora prerogativa
esclusiva della Golf R a trazione integrale, che prende il posto dell’impianto di serie a valle del
filtro antiparticolato specifico per motori benzina. A bordo troviamo sempre sia il differenziale
anteriore multifrizione a gestione elettronica – lo stesso già montato sulla Golf GTI Performance –
che ottimizza trazione e maneggevolezza nella marcia in curva a velocità elevata, sia la selezione del
profilo di guida con le modalità ECO, NORMAL, SPORT e INDIVIDUAL.

Quest’ultima prevede una speciale taratura per sterzo, curva caratteristica del motore e cambio oltre
alla regolazione adattiva dell’assetto DCC (a richiesta). Pacchetto con innalzamento della velocità
massima e DCC. I Clienti con ambizioni di guida decisamente sportive potranno ordinare, a richiesta,
un pacchetto che rende le prestazioni della Golf GTI TCR ancora più grintose: oltre all’eliminazione
del limitatore della velocità massima
e ai nuovi cerchi da 19 pollici, esso comprende la carrozzeria abbassata di 20 mm, il telaio sportivo e la regolazione adattiva dell’assetto DCC che modifica, con la semplice pressione di un pulsante, le curve caratteristiche degli ammortizzatori a regolazione elettronica, consentendo al guidatore di scegliere, a seconda delle esigenze, tra una taratura dell’assetto più sportiva, più comoda o normale.

Un’auto non per tutti ma che farà sognare chi ha nel sangue il DNA corsaiolo che la casa tedesca ha voluto sottolineare nei suoi modelli sportivi della Golf sin dalla nascita. La Golf GTI ha creato un’epoca e con questo modello alimenterà ancora di più quel segmento che ha fatto innamorare migliaia di automobilisti.






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*