Mercedes AMG C 63 il design degli esterni: si sfiora la perfezione


Mercedes AMG C 63 il design degli esterni: si sfiora la perfezione

La nuova Mercedes AMG C 63  parte dalla mascherina del radiatore AMG a lamelle verticali cromate lucide, è il segno distintivo degli esterni della nuova C 63 che nasce dalla volontà di rafforzare l’identity dei modelli ad alte prestazioni tedesche. Nella parte anteriore viene accentuata la dimensione della larghezza con un’aletta orizzontale di nuova concezione e disegno anche sulla griglia delle prese d’aria esterne.

Vedendo la fiancata le cose che colpiscono, i rivestimenti sportivi dei sottoporta e i nuovi cerchi in lega leggera AMG ottimizzati in termini aerodinamici. Costruiti per migliorare il flusso d’aria intorno alle ruote, aumentando l’efficienza aerodinamica grazie alla speciale configurazione dei loro anelli aerodinamici esterni e la geometria delle razze. Combinazione perfetta tra rendimento aerodinamico, peso e funzione di raffreddamento dei freni garantendo così prestazioni di massimo livello e una maggiore efficienza.

Mercedes AMG C 63, due i cerchi disponibili

Per la nuova Mercedes AMG C 63 sono disponibili due cerchi Mercedes AMG ottimizzati in termini aerodinamici: di serie ci sono i cerchi aerodinamici da 18 pollici a 10 razze, verniciati in grigio tantalio e torniti con finitura a specchio. Di serie per le versioni S e a richiesta per i modelli base ci sono i  cerchi da 19 pollici a cinque doppie razze, anch’essi verniciati in grigio tantalio e torniti con finitura a specchio.

Vista posteriore di nuova conformazione

La parte posteriore è molto aggressiva con le due mascherine dei doppi terminali di scarico cromate
lucide
che rendono grintosa tutta la parte, rafforzata dal nuovo diffusore più suggestivo. Le versioni
S sono dotate di una base del diffusore. L’Air Curtain laterale migliora l’aerodinamica, come anche lo
spoilerino sul cofano del bagagliaio che per la station-wagon è spostato sul tetto e verniciato nello
stesso colore della carrozzeria.




Il pacchetto aerodinamico AMG , fornito a richiesta, per la Mercedes AMG C 63 Coupé presenta
dettagli ancora più racing come lo splitter anteriore più suggestivo, lo spoilerino con il flap di
Gurney integrato, gli inserti sottoporta più larghi, i flic nel paraurti posteriore e l’inserto diffusore più
deciso sono in nero lucido.

Nel complessivo la nuova Mercedes C 63 racchiude l’anima sportiva AMG regalando all’automobilista
sensazioni uniche di guida ma anche comodità nei lunghi viaggi. Un modo di viaggiare unico che
la casa tedesca ha voluto rilasciare alla propria clientela selezionata. Ancora una volta l’accoppiata tra
Mercedes e AMG si dimostra non solo vincente ma anche fruttuosa.



1 Trackback / Pingback

  1. Mercedes AMG C 63, un concentrato di potenza e di stile

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*