Nuova Suzuki GSX-S750 Yugen, debutto al Motodays 2018


Nuova Suzuki GSX-S750 Yugen, debutto al Motodays 2018

Approda sul listino Suzuki la nuova Suzuki GSX-S750 Yugen, la grintosa naked di Hamamatsu e che sarà esposta in anteprima al prossimo Motodays 2018 che andrà in scena dall’8 all’11 marzo 2018. Una naked speciale con diversi accessori che saranno di serie e che fanno parte del catalogo Suzuki come il silenziatore, porta targa, frecce a LED firmati da SC-Project oltre che all’adesivo paraserbatoio e dal cupolino sportivo.

Nuova Suzuki GSX-S750 Yugen, debutto al Motodays 2018

Già dal suo primo anno di vita la Suzuki GSX-S750 ha ottenuto dei grandissimi risultati di pubblico diventando un punto di riferimento per il segmento delle naked medie di alte prestazioni. Un successo dovuto prima di tutto alla sua grande versatilità, una moto capace di stupire sia in versione “spostamento casa-lavoro” nella città ma anche nelle lunghe uscite tra tornati e curve di montagna. Un equilibrio e un piacere di guida che deriva dall’esperienza Suzuki nel mondo racing portando su questa naked stradale tutte le caratteristiche di una moto corsaiola. Un temperamento che quando il motociclista decide di sfruttare solo in quel preciso momento la potenza del motore Suzuki si fa sentire sotto ogni suo aspetto. Il suo quattro cilindri deriva dalla Suzuki GSX-R750 con 114 Cv, una moto che ha fatto la storia delle corse.

Yugen, simbolo di sportività

La serie speciale Yugen, che debutterà al prossimo Motodays 2018 è l’emblema dello spirito Suzuki,
l’espressione dell’anima sportiva della casa di Hamamtsu. Yugen in giapponese indica “le capacità
misteriose che non possono essere descritte a parole” in pratica racchiudere in una moto quello che
lascia a bocca aperta un motociclista. La nuova Suzuki GSX-S750 Yugen infatti propone dei dettagli
tecnici raffinati, curata nei minimi dettagli il tutto con un motore performante che rende la guida
sempre piacevole.

Lo stile di questa moto lo si capisce dal primo sguardo con un’impostazione leggermente in avanti che la rende molto aggressiva e soprattutto dandogli un look filante e dinamico. L’aspetto estetico è impreziosito dallo scarico made in Italy SC-Project in titanio e fondello in carbonio che la rende molto aggressiva e dandogli un sound davvero magnifico degno di una moto da corsa.




La SC-Project firma anche il  porta targa in ergal leggero e compatto e un kit di eleganti frecce a LED dalla forma moderna e aerodinamica. Interessante anche l’elettronica e l’assetto, quest’ultimo con la forcella up side down Kayaba regolabile nel precarico, le pinze freni Nissin ad attacco radiale e freni a disco a margherita da 310 mm. La strumentazione è LCD,  presente il traction control regolabile in tre diverse posizioni. Standard sono inoltre l’Easy Start System, che avvia il motore con il semplice sfioramento del pulsante di start, e Low RPM Assist, che mantiene il regime ideale nelle partenze e nella marcia a basse velocità, supportando il pilota nella gestione del minimo.

Disponibilità e prezzo di listino

La GSX-S750 YUGEN è disponibile in tutte le colorazioni presenti in gamma. Il prezzo GSX-S750 YUGEN
è di Euro 9.190 euro per la variante bicolore e sale a Euro 9.290 euro per la quella con livrea
opaca GSX-S750 YUGEN
Mat Black.

La versione standard della GSX-S750 conferma invece il prezzo di listino di Euro 8.890 euro nella
livrea bicolore e Euro 8.990 euro per la versione mat black.
Per chi volesse vedere da vicino la nuova Suzuki potrà farlo al Motodays 2018 alla nuova Fiera di
Roma dall’8 all’11 marzo. Va ricordato che sarà possibile acquistare biglietti Motodays 2018 online
che vi permetteranno di accedere senza fare la fila alle casse e di godervi il vostro giro fra i vari
padiglioni e il padiglione Suzuki Motodays 2018.



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*