Motodays 2018, Honda promette spettacolo nella decima edizione


Motodays 2018, Honda promette spettacolo nella decima edizione

Negli ultimi Motodays Honda è sempre stata la casa che ha ricevuto più visite e che ha anche monopolizzato l’attenzione dei tantissimi visitatori. Anche quest’anno Honda promette grandi cose per il Motodays 2018, una decima edizione che sarà spettacolare come ha confermato la casa dell’Ala. Presente con il suo stand Honda presenterà tutta la gamma 2018 ma soprattutto l’area esterna dove sarà possibile provare e testare i modelli Honda ma soprattutto con un’ anteprima mondiale nel segmento scooter e che sarà inaugurato proprio in occasione del Motodays 2018.

Motodays 2018, Honda presente in massa

Ovviamente ci si aspetta questo ed altro da la casa motociclistica più grande del mondo ed infatti oltre ad un’anteprima mondiale della gamma scooter, Honda porterà l’intera gamma 2018 e che come si sa spazia dai piccoli scooter alle maxi sportive passando per naked e moto da cross. Tutti mezzi perfetti per il loro compito ma, come ci ha abituato Honda negli anni scorsi, anche mezzi trasversali capaci di fare più cose come nel caso del X-ADV un mezzo difficile da collocare ma che è in grado di far viaggiare, di farci muovere in città ma anche di fare dello sterrato.

La regina dello stand l’Africa Twin

Tra le regine dello stand non può mancare la nuova CRF1000L Africa Twin, una moto che con suo brand ha caratterizzato generazioni e generazioni di motociclisti e che continua a farlo con il nuovo modello amatissimo dagli affezionati. Nel 2018 la moto adventure di Honda ha ricevuto moltissimi aggiornamenti diventando la maxienduro per eccellenza. Acceleratore Throttle by Wire e la gestione elettronica del motore offre quattro Riding Mode di cui uno completamente personalizzabile. Anche il controllo di trazione dell’Africa Twin HSTC è regolabile su sette livelli e disattivabile.

Inoltre la nuova Africa Twin è stata dotata di nuova strumentazione e l’alleggerimento del contralbero di bilanciamento, sono stati modificati anche airbox e terminale di scarico. Per rendere la moto più leggera arriva la batteria agli ioni di litio, lavori che gli hanno permesso di “dimagrire” di circa due chili. Finalmente arriva la doppia omologazione per montare anche i pneumatici tassellati.
Allo stand Honda Motodays ci sarà anche l’Africa Twin versione Adventure Sports, preparata per i grandi raid e il fuoristrada. Con serbatoio maggiorato da 24,2 litri con un’autonomia di oltre 500 chilometri. sospensioni ad escursione maggiorata, posizione di guida rialzata, manopole riscaldate, presa da 12 volt parabrezza rialzato, tubolari antiurto, sella dal profilo piatto, portapacchi in acciaio e paracoppa maggiorato. La livrea ‘tricolour’ celebra il 30° anniversario dalla nascita dell’Africa Twin.




Spazio anche alle stradali

Non può mancare al Motodays 2018 la CB1000R 2018, una moto che nasce per collegare il mondo
dell cafè racer alla modernità e alla tecnologia. Con un motore da 145 Cv e 104 Nm di coppia e la
gestione elettronica del gas con il Throttle by Wire con 4 Riding Mode, la CB1000 R è una moto
divertente e che si lascia guardare grazie al suo stile inconfondibile.
Al suo fianco la regina delle moto da viaggio la nuova Honda GL 1800 Gold Wing, completamente
riprogettata e con un motore boxer da sei cilindri dalle prestazioni brillanti e perfette per mettersi in
autostrada con un filo di gas e raggiungere destinazioni e mete lontane senza fatica.

Ovviamente spazio per le più piccole con la CB300 R guidabile con la patente A2, la CB125 R naked
sportiva che si guida con la patente A1. Non per ultimo i due mezzi che hanno caratterrizzato Honda negli ultimi anni, Integra 750 con il nuovo colore Honda Integra candy chromosphere red e ovviamente l’ X-ADV ora con controllo di trazione HSTC a due livelli, modalità G per il fuoristrada, nuove varianti di colore e versione 35 kW reversibile per patente A2.

Vi ricordiamo che è possibile accedere al Motodays 2018 senza fare la fila acquistando i biglietti direttamente online e, per chi viene con le due ruote avere un parcheggio riservato.



1 Trackback / Pingback

  1. Motodays 2018, le case ufficiali presenti alla kermesse romana

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*