Motodays 2018, presenza massiccia delle Case ufficiali, torna il Gruppo Piaggio


Motodays 2018, presenza massiccia delle Case ufficiali piaggio

Grandi sorprese al Motodays 2018 che si terrà alla Nuova Fiera di Roma dall’8 all’11 marzo. A dare la propria adesione sempre più case ufficiali che porteranno tutte le novità del 2018. Una kermesse ricca per i tanti appassionati che ogni anno si riversano in quella che è il vero punto di riferimento per gli utenti del centrosud e infatti sarà molto comodo sapere prima dove parcheggiare e fare i biglietti Motodays.
Quest’anno anche un graditissimo ritorno quello del Gruppo Piaggio che arriverà a Roma con tutte le sue novità ma soprattutto con la Riding Expereince, i test modelli Piaggio da provare nei quattro giorni di fiera.

Motodays 2018, torna il Gruppo Piaggio

È veramente un gradito ritorno quello del Gruppo Piaggio che arriva al Motodays 2018 in grande forma e con molti modelli da fare vedere ma soprattutto da far provare grazie alla Rider Expereince, una serie di test modelli Piaggio per far provare non solo con mano ma anche su strada tutti gli appassionati del marchio.
Ovviamente ci saranno tutti i marchi del Gruppo Piaggio come Aprilia e Moto Guzzi, e ci saranno moltissimi modelli esposti tra cui riflettori accesi sugli scooter a ruota alta Beverly, Medley e Liberty e il tecnologico Piaggio MP3.

Piaggio Liberty

Il Piaggio Liberty è una pietra miliare nello sviluppo della mobilità su due ruote. Presentato nella sua prima versione nel 1997, dopo 20 anni continua a rinnovarsi ma rimane coerente con i valori che ispirarono il progetto originale e con l’obiettivo di incontrare la domanda di un veicolo di qualità, leggero e robusto, facile ma dalle prestazioni impeccabili e dagli elevati contenuti tecnologici al servizio della sicurezza, come il sistema di frenata con ABS, di serie sulle versioni 125 e 150 cc, entrambe Euro 4. E’ disponibile con motorizzazioni Euro 4 anche nella versione da 50cc.




Piaggio Medley

L’agilità di un veicolo metropolitano unita alla dinamicità di un ruota alta e alla capacità di carico di un grande scooter GT hanno dato origine a Piaggio Medley, che unisce razionalità, tecnologia e stile italiano. Unendo i vantaggi di una ciclistica caratterizzata dalle ruote di ampio diametro, e la razionalità dello scooter classico, si caratterizza per la protettività, la capacità di carico, la comodità della sella ampia. Dotato di serie della funzione “Start & Stop” e di ABS a due canali, vanta un equipaggiamento di classe superiore. E’ disponibile nelle versioni da 125 e 150cc, entrambe 4T raffreddate a liquido, con distribuzione a 4 valvole e iniezione elettronica.

Piaggio Beverly

Il Piaggio Beverly grazie alle sue doti di agilità, affidabilità e sicurezza è diventato in breve leader nel
segmento degli scooter
a ruota alta. La ciclistica d’impronta motociclistica, il sistema di frenata ABS
e il controllo della trazione ASR lo rendono il rappresentante più evoluto del maxi scooter a ruota alta. Oltre alla versione dal 300cc è ora disponibile anche con un moderno monocilindrico 350 a 4 tempi, 4 valvole, iniezione elettronica e raffreddato a liquido. Un propulsore progettato per offrire prestazioni paragonabili a quelle di un 400 cc, con ingombri e peso contenuti in linea con quelli di un 300. Dotato del primo e unico motore da scooter con frizione automatica multidisco in bagno d’olio di derivazione motociclistica, offre 30,2 CV di potenza e 29 Nm di coppia massima.

Piaggio Mp3

MP3, infine, è il primo scooter a tre ruote al mondo e la nuova gamma rappresenta il punto più alto
dell’eccellenza tecnologica applicata agli scooter del Gruppo Piaggio. Le due motorizzazioni di 350 e
500 cc puntano soddisfare ogni necessità di mobilità cittadina ed extra urbana. Piaggio MP3 500 è
disponibile negli allestimenti Sport e Business, contraddistinti da colorazioni e dotazioni diversi, ora
più ricchi nella dotazione di serie, mentre Piaggio MP3 350 è disponibile in un allestimento che
riprende la gamma colori di Piaggio MP3 500 Sport. Tutti i modelli sono guidabili con la sola patente
auto.



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*