Nuova Mercedes Classe A design e carrozzeria , perfetta in ogni sua linea

Nuova Mercedes Classe A design e carrozzeria , perfetta in ogni sua linea

La nuova Mercedes Classe A, punto di riferimento del segmento delle due volumi, punta a stupire ma senza stravolgere la tradizione e la filosofia tedesca partendo da un design studiato per rendere unica questa nuova Mercedes Classe A design che stupisce

La nuova Mercedes Classe A, punto di riferimento del segmento delle due volumi, punta a stupire ma senza stravolgere la tradizione e la filosofia tedesca partendo da un design studiato per rendere unica questa nuova Mercedes Classe A design che stupisce e che si fa notare già dal primo sguardo, compatto e simbolo della perfetta solidità che la casa tedesca ha da sempre dimostrato. Sia le dimensioni che le proporzioni hanno portato alla costruzione e alla realizzazione del nuovo design Mercedes Classe A.

Nuova Mercedes Classe A design da prima della classe

Il look della nuova Mercedes Classe A è sicuramente sportivo, dinamico e accattivante. Molto interessante il design del davanti Mercedes Classe A, con il cofano ribassato, i fari a LED piatti con elementi cromati e fiaccola delle luci marcia diurne. Anche la soluzione adottata per lo stemma è molto interessante, la mascherina del radiatore Matrix in cui è posizionata la stella dotata di pin effetto Matrix e una lamella centrale argento proprio per sottolineare ancora di più l’anima sportiva di quest’auto.
Il passo della nuova Mercede Classe A è stato allungato e grazie alla linea laterale la macchina sembra più lunga e “filante”. A differenza del vecchio modello la nuova Mercedes Classe A ha nel cofano una parte importante, infatti il cofano Mercedes Classe A degrada più rapidamente e questo aumenta notevolmente il grado di dinamicità nel frontale.

Aumentati anche i passaruota e che ora sono più idonei ad accogliere le gomme da 16 e 19 pollici,
questa larghezza fa si che la macchina sembri incollata all’asfalto, chi la guarda per la prima volta si
troverà di fronte una vera regina della sportività.
Anche nel posteriore Mercedes Classe A ci sono interessanti novità, la rientranza della parte superiore della vettura mette in risalto le spalle dando visibilità maggiore ai catarifrangenti posteriori che sono alloggiati nei paraurti modulari sdoppiati accentuandone la larghezza della coda.
Molto raffinate e ben delineate le luci posteriori Mercedes Classe A, in perfetto stile tedesco.

Campionessa nell’aerodinamica

Perfetta l’aerodinamica grazie ad un CX da 0,25 su una superficie frontale di 2,19 m², questo rapporto
fa si che la nuova Mercedes Classe A sia la macchina più aerodinamica del suo segmento.
Interessante la possibilità per i clienti Mercedes di richiedere l’Airpanel, prima volta su una
compatta, un sistema che permette di aprire le lamelle regolabili dietro il radiatore in funzione
dell’aria di raffreddamento necessaria. La seconda invece alloggiata nel condotto di aspirazione
dell’aria sotto la targa e che migliora notevolmente le prestazioni di tutto il sistema.






1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *