Auto dell’anno 2018, quali sono le sette finaliste del concorso


Auto dell'anno 2018, quali sono le sette finaliste del concorso

Sono stati resi pubblici i nomi delle finaliste per l’ auto dell’anno 2018 che si contenderanno il premio come top car,
una sorta di Oscar dell’automobile.
Sono sette le automobili che concorreranno all’ambito premio auto dell’anno 2018 e tra di loro ci sarà anche
un’ italiana. Interessanti i vari modelli di auto, l’Alfa Romeo Stelvio, la Kia Stinger, la Nuova Audi A8, la BMW Serie 5,
la Citroen C3 Aircross e la Seat Ibiza e la Volvo XC40.

Auto dell’anno 2018, la scelta finale dei giurati

Il regolamento per partecipare all’elezione dell’ auto dell’anno 2018 ha già di suo eliminato diverse auto delle 48 possibili finaliste ad un totale di 37 auto, di seguito la giuria internazionale formata da 60 persone suddivisi per 23 paesi ha selezionato le sette super finaliste.
La vincitrice per l’auto dell’anno 2018 verrà resa nota alla vigilia del Salone dell’Auto di Ginevra 2018 il prossimo marzo e che toglierà lo scettro alla vincitrice dello scorso anno, la Peugeot 3008.

Diversi modelli e diversi stili

Interessanti i modelli scelti dalla giuria internazionale, salta subito all’occhio la presenza di tre SUV, una categoria che negli ultimi anni ha davvero stravolto il mondo dell’automobilismo con tre auto completamente differenti, l’Alfa Romeo Stelvio, la Citroen C3 Aircross e la Volvo XC40. Un diverso modo di vedere il SUV da quello più “per tutti” come nel caso di Citroen al modello più esclusivo come l’Alfa Romeo Stelvio.
Due poi le auto in rappresentanza della categoria di prestigio in cui figurano la nuova Audi A8 e la BMW Serie 5, interessante l’assenza della Mercedes CLS 2018 osannata sia dal pubblico che dagli esperti di settore.
Molto interessante invece la scelta della Kia Stinger, una vettura che ha fatto parlare di se coniugando quello che è il mondo lusso/premium a quello prettamente sportivo, una macchina dalle diverse sfaccettature ma che è in grado di avere prestazioni da vera sportiva con la versione turbo capace di fare da 0 a 100 km/h in soli 5 secondi.
Debutto invece per la Seat Ibiza che per la prima volt porta tra le big la casa spagnola a competere per l’auto dell’anno 2018.

SFOGLIA LA GALLERY






1 Trackback / Pingback

  1. Biglietti Motor Show 2017 dove acquistarlo e tutte le informazioni

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*