Kawasaki Z900RS 2018, la casa giapponese punta sul modern classic

Kawasaki Z900RS 2018, la casa giapponese punta sul modern classic

Torna sul mercato una delle sigle che ha fatto la storia del motociclismo nipponico, la Kawasaki Z900RS 2018, una modern classic che evoca il True Spirit

Torna sul mercato una delle sigle che ha fatto la storia del motociclismo nipponico, la Kawasaki Z900RS 2018, una modern classic che evoca il True Spirit del motociclismo. Senza dubbio tutti gli appassionati riconosceranno la sigla divenuto uno dei brand del settore motociclistico che più riesce ad emozionare gli appassionati,
e la casa di Akashi ha così svelato per il 2018 una fantastica moto che omaggia l’inconfondibile stile della Z1 Super Four 900 del 1972.
Atteso con impazienza  il nuovo modello della Kawasaki  battezzato Kawasaki Z900RS è una moto moderna dallo stile classico ricca di diversi riferimenti alla
Kawasaki Z1, un modello che è veramente una delle pietre miliari della storia di Kawasaki ma probabilmente di tutto il settore motociclistico.
Un modello che quando uscì sul mercato stravolse i canoni delle moto di grossa cilindrata.

Contrassegnata dall’acronimo RS ­ “Retro Sport”, la nuova Z900RS nasce dalle penne dei designer e degli ingegneri come un modello del tutto nuovo senza
prendere spunto dalla maxi naked Z900. Lo stesso mercato a cui farà riferimento la Kawasaki Z900RD sarà verso chi desidera possedere una moto il cui unico
obiettivo è lo stile evocativo, la moto che prima di tutto regala emozioni.

I Dettagli tecnici in anteprima

La Kawasaki Z900RS avrà come base di partenza una parte del motore 4 cilindri raffreddato ad acqua della Z900, con un chiaro obiettivo, quello di portare il
motociclista in una dimensione differente, un tuffo nel pasaaot che su una moto iper moderna con un nuovo telaio e caratteristiche del motore totalmente differenti.
La Kawasaki Z900RS sarà equipaggiata con fari e indicatori a LED,nuovi cerchi dal design classico e un sound che deriva da uno studio sulle frequenze sonore
e che insieme faranno si che la Kawasaki Z900RS diventi un punto di riferimento per tutti gli appassionati del marchio Z.

Le colorazioni

Per quanto riguarda i colori Kawasaki Z900RS risponde con un look deicsamente retrò, con delle riprese al modello Z1 cult della casa di Akashi, continuando
al font del badge sui pannelli laterali con i coperchi valvole lucidati, le alette del cilindro in evidenza proprio come lo era sulla mitica Kawasaki Z1.
Le colorazione è il risultato di uno studio ben preciso sulla Kawasaki Z900RS colori che saranno in tre diverse varianti:

  • un omaggio evocativo alla miticia Kawasaki Z1
  • un nero classico con dettagli dorati e argentati
  • ed il verde, più moderno, coni loghi 900 sui pannelli laterali

La nuova Kawasaki Z900RS ha debuttato ieri 25 ottobre al salone di Tokio, pronta a riscrivere la storia della Kawasaki, e agli amanti del marchio Z,
portando ai giorni nostri e con le moderne tecnologie una moto simbolo di un epoca, il ritorno negli anni 70 quando i caschi erano solo un’ utopia e i baffi
la facevano da padrone.

Ancora non si conoscono i prezzi della nuova Kawasaki Z900RS prezzi che, come dice la casa, saranno resi noti all’Eicma 2017.






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *