Sidecar Napoli: l’importanza del restauro

Il restauro di un sidecar è un’arte che richiede talento, professionalità, passione. Tra i chilometri di una motocarrozzella si nascondono storie, avventure, emozioni che per chi le ha vissute hanno un sapore particolare.

Restauro Sidecar
Restauro Sidecar

Il restauro di un sidecar è un’arte che richiede talento, professionalità, passione. Tra i chilometri di una motocarrozzella si nascondono storie, avventure, emozioni che per chi le ha vissute hanno un sapore particolare. Se i ricordi non risentono del trascorrere degli anni, i sidecar sono sensibili alle primavere accumulate. Se si sceglie di far risplendere il proprio compagno d’avventura, fondamentale è affidarsi a buone mani. A Marano da oltre trent’anni la Sidecar Napoli restaura e personalizza le motocarrozzelle provenienti da tutta Italia: “Siamo – dice il titolare Pippo Uglietti – presenti sul mercato dall’inizio degli anni ottanta. La nostra è una forte vocazione per questa tipologia di veicolo, che ha accompagnato la storia motociclistica della nostra nazione. Siamo in grado di poter soddisfare le diverse esigenze degli appassionati, in quanto ciò che non è presente nei cataloghi delle aziende che si dedicano all’after market, lo creiamo noi ex novo”. Nella sede del Corso Europa di recente sono entrate una Zundapp 500 e una Bmw 750: “Entrambi i modelli – spiega Uglietti – hanno conservato molto del loro equipaggiamento originale. Purtroppo, però, non solo il trascorrere degli anni li ha messi fuori uso. L’intervento tecnico improvvisato di alcuni colleghi, invece di apportare migliorie, ha aggravato le condizioni e cagionato danni. Attraverso un’opera certosina di analisi di ogni singolo componente, è stato possibile risolvere le problematiche presenti, ed effettuare, nello stesso tempo, un ottimo restauro conservativo. Entrambe le moto sono esposte all’ingresso del museo Napoli Sotterranea di Piazza Mazzini e se prima era possibile ammirarle solo staticamente, oggi si può vederle in azione in assoluta sicurezza per le strade di Napoli. Chi possiede un sidecar ed ha voglia di gustarsi con l’arrivo della stagione calda le emozioni che è in grado di regalare, può rivolgersi a noi per ottenere una consulenza gratuita sui tipi d’intervento necessari per viverle senza alcun problema. Maggiori info sul sito www.sidecarnapoli.com”.






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *